Traffico di droga dal Marocco 13 arresti in Basilicata e Puglia

Si rifornivano di droga, in particolare hascisc e cocaina, dal Marocco - da cui provenivano ingenti quantità di stupefacenti - per poi rivenderla in tutta la Basilicata e in alcune zone della Puglia attraverso una fitta rete di pusher e sulla base di un’organizzazione strutturata che non aveva conta

Condividi: